Tc - Primo Piano

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

CCNL VETRO INDUSTRIA: nuovi minimi contrattuali

 06/07/2020 - Siglata il 19/6/2020, tra ASSOVETRO e FILCTEM-CGIL, FEMCA-CISL ed UILTEC-UIL, l’ipotesi di accordo per gli addetti delle aziende industriali che producono e trasformano articoli di vetro, comprese le aziende che producono lampade e display, che ha previsto il seguente incremento dei minimi tabellari mensili. Nel rispetto della distinzione prevista dall’Accordo Interconfederale del 9/3/2018 "Patto per la Fabbrica" tra Trattamento Economico Complessivo (TEC) e Trattamento Economico Minimo (TEM), le parti concordano un incremento dei minimi

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Aggiornamenti procedura "RI-Recupero indebiti": sistema di pagamento PagoPA

 06/07/2020 - Con messaggio n. 2700/2020, l’Inps informa che la procedura "RI- Recupero indebiti" è stata aggiornata e, in sostituzione del pagamento con bollettino MAV, è stata introdotta la modalità di pagamento tramite il servizio di pagamento PagoPA. Sono stati altresì modificati i templates di tutte le comunicazioni emesse dalla procedura riguardanti sia gli indebiti pensionistici sia quelli non pensionistici. Ai sensi del combinato disposto dell'articolo 5 del D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82, recante "Codice dell'amministrazione digitale" e

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Split payment per l'Italia fino al 30 giugno 2023

 06/07/2020 - L’Italia è autorizzata a continuare ad applicare lo split payment fino al 30 giugno 2023 (MEF - Comunicato 03 luglio 2020)Il 22 giugno 2020 la Commissione europea ha adottato la proposta di decisione di esecuzione del Consiglio (COM(2020) 242 final) che estende fino al 30 giugno 2023 la durata della decisione di esecuzione (UE) 2017/784 che autorizza l’Italia ad applicare lo split payment come misura speciale di deroga agli articoli 206 e 226 della direttiva 2006/112/CE in materia di IVA.Il Consiglio ha nel frattempo raggiunto l’accordo

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Bonus vacanze ad ampio raggio

 06/07/2020 - Il Bonus vacanze previsto dal Decreto Rilancio può includere anche i costi di servizi accessori, come quelli balneari, a patto che siano indicati nella fattura emessa dall’unico fornitore scelto per trascorrere le vacanze. E può essere utilizzato presso un’impresa turistico ricettiva che gestisca alberghi oppure alloggi per vacanze e altre strutture per brevi soggiorni (come ad esempio resort, ostelli della gioventù, colonie marine, rifugi di montagna, bungalow per vacanze, bed&breakfast). (AGENZIA DELLE ENTRATE - circolare n.18/E del

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Professionisti e Gestione separata, il dies a quo di maturazione della prescrizione contributiva

 06/07/2020 - Per i professionisti iscritti alla Gestione separata, il momento di decorrenza della prescrizione dei contributi previdenziali si identifica con la scadenza del termine per il loro pagamento e non con la data di presentazione della dichiarazione dei redditi che, in quanto esternazione di scienza, non costituisce presupposto del debito contributivo. In ogni caso, altresì, le ipotesi di sospensione della decorrenza della prescrizione sono tassative, non rientrandovi l'ignoranza, da parte del titolare, del fatto generatore del suo diritto, né

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Firmato un Protocollo Abi e Assoturismo/Confesercenti

 06/07/2020 - Firmato un Protocollo Abi e Assoturismo/Confesercenti Sottoscritto, il 2/7/2020, tra ABI e ASSOTURISMO-CONFESERCENTI un protocollo d’intesa al fine di poter utilizzare al meglio il Bonus vacanzeCome risaputo, con il decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020, è stato previsto il ''Tax credit vacanze/Bonus vacanze" con il quale sarà possibile richiedere e usufruire del bonus, nella forma del credito, a decorrere dal 1/7/2020. Tale bonus pari a un massimo di 500 euro per nucleo familiare, con reddito ISEE fino a 40.000 euro, è usufruibile per

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Personale viaggiante: requisito anagrafico per l'accesso alla pensione di vecchiaia

 06/07/2020 - Con messaggio del 3 luglio 2020, n. 2692, l’Inps fornisce alcuni chiarimenti in merito all’applicabilità dell’articolo 1, commi da 147 a 153, della legge 27 dicembre 2017, n. 205 (legge di bilancio 2018) ai fini della determinazione del requisito anagrafico per l’accesso alla pensione di vecchiaia per il personale viaggiante iscritto al soppresso Fondo di previdenza del personale addetto ai pubblici servizi di trasporto. Il requisito anagrafico, ai sensi dei predetti commi, per l’accesso alla pensione di vecchiaia per i lavoratori

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Covid-19: la "Garanzia Italia" per il factoring e chiarimenti sulle attività di rilascio di garanzie

 06/07/2020 - In relazione al fondo di garanzia per le PMI, con la circolare 03 luglio 2020, n. 1259, l’ABI ha fornito precisazioni sulle operazioni di rinegoziazione del debito.Con riferimento alle coperture rilasciate dal Fondo di garanzia per le PMI su operazioni di rinegoziazione del debito del soggetto beneficiario (art. 13, co. 1, lett. e), DL "Liquidità"), a condizione che al soggetto beneficiario venga erogato un credito aggiuntivo in misura pari ad almeno il 25% dell’importo del debito accordato in essere del finanziamento oggetto di

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Il COVID-19 cambia il modello RLI

 06/07/2020 - Dal 03 luglio 2020 il modello RLI può essere inviato anche direttamente via web e può essere utilizzato per la rinegoziazione del canone di locazione (Agenzia Entrate - comunicato 03 luglio 2020).Il modello per la "Richiesta di registrazione e adempimenti successivi - contratti di locazione e affitto di immobili" (modello RLI) e gli applicativi software ad esso collegati sono stati implementati per venire incontro alle esigenze degli utenti nel corso del periodo emergenziale connesso all’epidemia da COVID-19.Per fronteggiare la crescente

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Credito in compensazione oltre la soglia: è omesso versamento

 03/07/2020 - La Corte di Cassazione conferma che in caso di utilizzo in compensazione del credito d’imposta oltre la soglia consentita si verifica un omesso versamento dell'imposta, per cui sono dovute le sanzioni (Ordinanza 1° luglio 2020, n. 13396).FATTO A seguito di controllo fiscale l’Agenzia delle Entrate ha notificato alla società atto di recupero di credito di imposta per indebito utilizzo in compensazione oltre la soglia massima consentita (art. 34, Legge n. 388 del 2000), irrogando la sanzione per omesso versamento.I giudici di merito hanno

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Resto al Sud: erogati i primi contributi aggiuntivi a fondo perduto

 03/07/2020 - Le imprese finanziate con Resto al Sud hanno già iniziato a ricevere il contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Rilancio come sostegno aggiuntivo per far fronte alle esigenze di liquidità connesse all’emergenza Covid-19. (INVITALIA - Comunicato 02 luglio 2020)Invitalia, con un mese di anticipo rispetto al termine fissato dal decreto in oggetto, ha effettuato le prime erogazioni per un importo complessivo di 1,5 milioni di euro alle 90 imprese che a giugno ne avevano fatto richiesta per salvaguardare la loro continuità e non

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

ABI - CONFINDUSTRIA ALBERGHI: incentivi ai servizi turistico-ricettivi

 03/07/2020 - Siglato il 25/6/2020, tra l’ABI e la CONFINDUSTRIA ALBERGHI, il protocollo d’intesa al fine di attivare iniziative comunicazionali congiunte per diffondere la conoscenza della misura del "Tax credit vacanze/Bonus vacanze".Premesso che l’Agenzia delle Entrate ha emanato il 17 giugno un provvedimento attuativo del "Tax credit vacanze/bonus vacanze" che disciplina le modalità per l’utilizzo del credito d’imposta da parte dell’impresa turistico ricettiva e l’eventuale cessione del credito, anche alle banche.L’ABI e Confindustria Alberghi,

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Lapidei - Piccola Industria (CONFIMI): Elemento di garanzia retributiva

 03/07/2020 - Spetta a giugno l’elemento di garanzia retributiva ai lavoratori del settore lapidei piccola Industria - ConfimiL’accordo del 14/9/2017 ha previsto, limitatamente alle aziende che non sottoscrivono accordi aziendali e che svolgono la propria attività in territori dove non sono presenti accordi di secondo livello, ai dipendenti a tempo indeterminato, ai lavoratori dipendenti a tempo determinato di durata superiore a 6 mesi ed alle altre tipologie di lavoro subordinato in forza al Io gennaio di ogni anno, che abbiano percepito un

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Diritto camerale dovuto dalle società in liquidazione volontaria

 03/07/2020 - La società in liquidazione volontaria è tenuta a pagare il diritto annuale di iscrizione alla Camera di Commercio fino a quando risulta iscritta nel registro imprese. Il suo status non è condizione estintiva della società e non è equiparabile alla procedura di fallimento o di liquidazione coatta amministrativa (Corte di cassazione - ordinanza 11 giugno 2020, n. 11214)Il D.M. 11 maggio 2001, n. 359, attuativo della L. 580 del 1993, (art. 18), stabilisce che il diritto annuale di pagamento alla Camera di Commercio è un diritto di

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Violazione del divieto di fumo durante l'orario di lavoro: la pronuncia della Cassazione

 03/07/2020 - In tema di licenziamento, laddove alla mancanza sia ricollegata una sanzione conservativa, il giudice non può estendere il catalogo delle giuste cause o dei giustificati motivi di licenziamento oltre quanto stabilito dall'autonomia delle parti, a meno che non si accerti che le parti stesse "non avevano inteso escludere, per i casi di maggiore gravità, la possibilità di una sanzione espulsiva", dovendosi attribuire prevalenza alla valutazione di gravità di quel peculiare comportamento, come illecito disciplinare di grado inferiore, compiuta