Tc - Primo Piano Fiscale

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

COVID-19 DL Sostegni: no al contributo a fondo perduto con il ribaltamento dei costi

 17/09/2021 - La società che si limita ad operare il ribaltamento dei costi alla società di leasing non può usufruire del contributo a fondo perduto (AGENZIA DELLE ENTRATE - Risposta 16 settembre 2021, n. 601)Nella fattispecie la società istante (S.r.l.) ha stipulato nel 2019 un contratto di leasing relativamente ad un fabbricato commerciale da utilizzare come bene strumentale, che all'epoca era da costruire e oggi è in corso di costruzione.Come d'abitudine, la concedente (S.p.A). finanzia l'intera operazione, dall'acquisto del terreno alla sua

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

Bonus facciate per immobili vista mare

 17/09/2021 - Rientrano gli interventi agevolabili con il "bonus facciate", quelli effettuati su di un edificio situato in prossimità della costa che risulta visibile "solo dal mare" e non anche da vie, strade o suoli pubblici (Agenzia delle Entrate - Risposta 16 settembre 2021, n. 595).Il cd. "bonus facciate" prevede una detrazione del 90 per cento delle spese documentate sostenute negli 2020 e 2021 per interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti ubicati in zona A o B.Il beneficio ha lo scopo di

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

STP: crediti d'imposta Industria 4.0 e per gli investimenti nel Mezzogiorno

 17/09/2021 - Forniti chiarimenti sul credito d'imposta Industria 4.0 e credito d'imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno per le società tra professionisti (Agenzia delle entrate - Risposta 16 settembre 2021, n. 600).In relazione alla qualificazione del reddito prodotto dalle società tra professionisti, anche per le S.T.P. trovano conferma le previsioni di cui agli articoli 6, ultimo comma, e 81 del TUIR, per effetto delle quali il reddito complessivo delle società in nome collettivo e in accomandita semplice, delle società e degli enti

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

Regime speciale Impatriati: ultimi chiarimenti dal Fisco

 17/09/2021 - L’Agenzia delle Entrate con le risposte del 16 settembre 2021, nn. 594 e 596 ha fornito chiarimenti sull’accesso al regime speciale dei lavoratori impatriati (art. 16, D.Lgs. n. 147/2015) per i controesodati e per i lavoratori che svolgono in Italia l’attività lavorativa in smart working per una società estera.I controesodati, iscritti all'Aire alla data del 31 dicembre 2019 e che beneficiavano del regime speciale per lavoratori impatriati, possono esercitare l’'estensione temporale del beneficio fiscale a ulteriori cinque periodi di

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

Covid-19: contributi erogati dalla regione ad imprese per fronteggiare l'emergenza

 16/09/2021 - 16 SETT 2021 Se i contributi si riferiscono a forme di finanziamento preesistenti all'emergenza epidemiologica da Covid-19 non può trovare applicazione l’esenzione fiscale prevista dal decreto Ristori (AGENZIA DELLE ENTRATE - Risposta 15 settembre 2021, n. 588)I contributi e le indennità di qualsiasi natura erogati in via eccezionale a seguito dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 e diversi da quelli esistenti prima della medesima emergenza, da chiunque erogati e indipendentemente dalle modalità di fruizione e contabilizzazione,

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

Trattamento P.I.A.: tassazione favorevole per la quota ascrivibile al rendimento netto

 16/09/2021 - Ai fini della tassazione IRPEF del trattamento di previdenza integrativa aziendale, per i cd. "vecchi iscritti", l’aliquota prevista per i redditi di capitale deve ritenersi applicabile limitatamente alla quota ascrivibile al rendimento netto derivante dalla gestione sul mercato del capitale accantonato. Al contribuente che chiede il rimborso delle maggiori ritenute operate spetta dimostrare quale sia la parte dell'indennità ricevuta ascrivibile a rendimenti frutto d'investimento sui mercati di riferimento. (Corte di Cassazione - Ordinanza

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

Superbonus: nuove precisazioni

 16/09/2021 - L’Agenzia delle entrate, con la risposta del 16 settembre 2021, n. 593, in materia di Superbonus, ha fornito chiarimenti sugli interventi di ristrutturazione edilizia, con aumento volumetrico e realizzazione di impianti, su due unità immobiliari collabenti (F/2) facenti parte di un edificio sprovvisto di APE.In merito alla fruibilità del Superbonus per la realizzazione degli impianti elettrico ed idraulico, di smaltimento reflui e di adduzione d'acqua, per il recupero delle acque piovane e riutilizzo delle stesse per le cassette di

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

Esente da Iva il Green Pass rilasciato ai pazienti assistiti a domicilio

 16/09/2021 - Il rilascio delle certificazioni verdi COVID-19, attestanti l'avvenuta guarigione dal virus, da parte dei medici di medicina generale ai pazienti assistiti a domicilio, è riconducibile nell'ambito applicativo dell'esenzione dall'IVA di cui all'art. 10, co. 1, D.P.R. n. 633/1972 (Agenzia Entrate - risposta 15 settembre 2021, n. 591).L'art. 10, co. 1, n. 18), D.P.R. n. 633/1972 prevede l'esenzione dall'IVA per le prestazioni sanitarie di diagnosi, cura e riabilitazione rese alla persona nell'esercizio delle professioni e arti sanitarie

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

Contributi di previdenza complementare: entrambe le quote escluse dal reddito

 15/09/2021 - Contributi di previdenza complementare: entrambe le quote escluse dal reddito I contributi versati alle forme di previdenza complementare sono deducibili, nel limite di euro 5.164,57, anche se versati dal datore di lavoro. In particolare, entro la predetta soglia, il sostituto d'imposta, trattenendo l'onere dal cedolino del dipendente, deduce i contributi a carico del lavoratore e non effettua la ritenuta su quelli a carico del datore di lavoro. (Agenzia delle Entrate - Risposta 15 settembre 2021, n. 589).L’Agenzia delle Entrate ha fornito

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

Ritenuta sui contributi erogati: chiarimenti dal Fisco

 15/09/2021 - L’agenzia delle Entrate con la risposta 15 settembre 2021, n. 586 ha chiarito che della ritenuta del 4% già applicata sul contributo applicato non è esente la ripartizione ai partner.L'art. 64, D.P.R. n. 600/1973 definisce sostituto d'imposta "chi in forza di disposizioni di legge è obbligato al pagamento di imposte in luogo di altri, per fatti o situazioni a questi riferibili ed anche a titolo di acconto".Al riguardo, l'art. 23 del medesimo decreto ricomprende tra i sostituti d'imposta le società e gli enti, pubblici e privati, indicati

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

Fisco: Iva agevolata per le cessioni di beni anti-covid

 15/09/2021 - L’Agenzia delle entrate, con la risposta del 15 settembre 2021, n. 585, ha fornito chiarimenti sulla riduzione aliquota IVA per le cessioni di beni necessari per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, di cui all’art. 124 del decreto Rilancio.L'articolo 124 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (cd. decreto Rilancio) ha introdotto una disciplina IVA agevolata in relazione alle cessioni di determinati beni, ivi elencati, considerati necessari per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

Attivo dal 22 settembre lo sportello tessile, moda e accessori

 15/09/2021 - 15 SETT 2021 Apre il 22 settembre prossimo lo sportello di Invitalia per la nuova misura a sostegno dell’industria del tessile, della moda e degli accessori. (Invitalia - comunicato 14/09/2021)La nuova misura promossa dal Ministero dello Sviluppo economico e gestita da Invitalia, eroga contributi a fondo perduto alle start-up e ai giovani talenti che valorizzano prodotti made in Italy di alto contenuto artistico e creativo. Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 22 settembre 2021 (e fino alle ore 18.00)

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

IVA: detrazione in caso di mancato avvio dell'attività

 14/09/2021 - L'effettiva connessione degli acquisti con l'espletamento dell’attività progettata e delle conseguenti operazioni attive imponibili costituisce il presupposto per il diritto alla detrazione dell’Iva assolta in rivalsa sulle spese di avviamento. Nel rispetto di tale presupposto, deve ritenersi sussistente il diritto al rimborso dell'eccedenza dell'IVA assolta e effettivamente dovuta sugli acquisti propedeutici all'avvio dell’attività alberghiera, ancorché non avviata per indisponibilità dell’immobile a seguito di inadempienza del locatore.

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

COVID-19: regime agevolato letti ospedalieri di terapia intensiva

 14/09/2021 - L’Agenzia delle entrate, con la risposta del 14 settembre 2021, n. 583, ha chiarito che i letti ospedalieri di terapia intensiva rientrano nel regime agevolato di cui all’articolo 124 del decreto Rilancio, a condizione che siano classificabili in specifici codici doganali.L'art. 124 del D.L. n. 34/2020 ha introdotto una disciplina IVA agevolata in relazione alla cessioni di determinati beni, ivi elencati, considerati necessari per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.In particolare, le cessioni dei beni

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano Fiscale

Precompilata IVA: pronti on-line i registri IVA già compilati

 14/09/2021 - I registri Iva precompilati sono disponibili online per 2 milioni di contribuenti che li possono consultare all’interno del portale Fatture e corrispettivi validando o modificando i dati delle operazioni effettuate dal 1° luglio 2021. (Agenzia delle entrate - comunicato 13 settembre 2021)Grazie a questa ulteriore semplificazione, gli operatori possono visualizzare e convalidare i dati, con o senza modifiche, e beneficiare dell’esonero dalla tenuta dei registri. Chi convaliderà i registri per tutti i trimestri del prossimo anno, dal 2023