Tc - Primo Piano

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Cedibilità del credito di imposta corrispondente alla detrazione c.d. sisma+ecobonus

 18/04/2019 - La cedibilità del credito è ammessa a favore di "soggetti che svolgono attività di lavoro autonomo o d’impresa, anche in forma associata (società o enti)" e, comunque, di "soggetti collegati al rapporto che ha dato origine alla detrazione", detto collegamento sussiste anche per i soci lavoratori di un’impresa edile sub-appaltatrice dei lavori. (AGENZIA DELLE ENTRATE - Risposta 18 aprile 2019, n. 109). Nel documento in oggetto la società istante dichiara di aver acquisito da un condominio un credito fiscale derivante da "interventi

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Fatturazione elettronica: soppressa la procedura d'invio delle deleghe tramite pec

 18/04/2019 - Con riferimento alle modalità di conferimento/revoca delle deleghe per l’utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica, a decorrere dal 31 maggio 2019 è soppressa la modalità di presentazione dei moduli per il conferimento delle deleghe per l’utilizzo di questi servizi(AGENZIA DELLE ENTRATE - Provvedimento 17 aprile 2019, n. 96618)L’articolo 1, comma 909, della legge 27 dicembre 2017, n. 205 ha previsto l’obbligo di fatturazione elettronica in relazione alle operazioni di cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Quota 100, opzione donna e lavoratori cd. "precoci": chiarimenti Inps (2/2)

 17/04/2019 - L’Inps, con messaggio del 16 aprile 2019, n. 1551, fornisce una raccolta di risposte ad alcuni quesiti formulati in relazione alle nuove disposizioni in materia di pensione anticipata introdotte dal DL 28 gennaio 2019, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla L. 28 marzo 2019, n. 26. SOGGETTI TITOLARI DI PENSIONELa titolarità di pensione a carico delle forme previdenziali diverse da quelle indicate all’articolo 14, comma 1, del DL n. 4/2019 (ad esempio, Fondo Enasarco, Casse professionali, etc.) non osta al conseguimento della pensione

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Cause ostative all'applicazione del regime cd. Forfetario

 17/04/2019 - Il contribuente iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti che svolge attività di dottore commercialista e proprietario di una quota pari al 50 per cento del capitale sociale di una s.r.l. che svolge attività di revisione e certificazione di bilanci decade dal regime forfetario (AGENZIA DELLE ENTRATE - Risposta 16 aprile 2019, n. 108). La legge 23 dicembre 2014, n. 190, all’articolo 1, commi da 54 a 89, ha introdotto un regime fiscale agevolato, c.d. regime forfetario, rivolto ai contribuenti persone fisiche esercenti attività

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Quota 100, opzione donna e lavoratori cd. "precoci": chiarimenti Inps (1/2)

 17/04/2019 - L’Inps, con messaggio del 16 aprile 2019, n. 1551, fornisce una raccolta di risposte ad alcuni quesiti formulati in relazione alle nuove disposizioni in materia di pensione anticipata introdotte dal DL 28 gennaio 2019, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla L. 28 marzo 2019, n. 26. PERSONALE MILITARE DELLE FORZE ARMATEIn primo luogo, l’Istituto chiarisce che, i soggetti che abbiano svolto l’ultima attività lavorativa in qualità di personale militare delle Forze armate, di personale delle Forze di polizia e di polizia penitenziaria, di

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Le nuove retribuzioni del CCNL Miniere

 16/04/2019 - Elaborate, redazionalmente, le nuove tabelle retributive a seguito del rinnovo del CCNL Miniere L’accordo dell’11 aprile scorso, ha stabilito che i minimi di retribuzione sono aumentati: - a decorrere dall’1/1/2020 di Euro 40;- dall’1/1/2021 di Euro 40;- dall’1/1/2022 di Euro 60.I valori economici sono tutti riferiti al livello V. Pertanto, questi, risultano essere gli aumenti calcolati redazionalmente sulla base dei parametri stabiliti dal CCNL. Livello Parametri Aumento all’1/1/2020 Aumento all’1/1/2021 Aumento

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Transazioni in materia di lavoro: irrilevante l'eventuale squilibrio tra il "datum" ed il "retentum"

 16/04/2019 - Dalla scrittura contenente la transazione deve risultare, tra gli elementi essenziali del negozio, la "res dubia", vale a dire l'incertezza, almeno nell'opinione delle parti, circa il rapporto giuridico intercorrente tra le stesse e le rispettive contrapposte pretese e la corrispettività del sacrificio sopportato, senza che acquisti rilievo l'eventuale squilibrio tra il "datum" ed il "retentum"; le reciproche concessioni, infatti, devono essere intese in relazione alle rispettive pretese e contestazioni dei litiganti e non già in relazione

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Miniere: firmato l'accordo

 16/04/2019 - Firmato, l’11/4/2019, tra ASSOMINERARIA, Associazione Italiana per l'industria mineraria e petrolifera, e la FILCTEM-CGIL, la FEMCA-CISL, la UILTEC-UIL, il rinnovo del CCNL per le Attività Minerarie del 15/2/2017L’accordo, che ha validità triennale e decorre dal 1° aprile 2019 al 31 marzo 2022, prevede un aumento nel triennio di è di 140 euro (5° livello), mentre il trattamento economico complessivo (TEC) sarà di 164 euro. Tre sono le tranche: da gennaio 2020 di 40 euro; da gennaio 2021 di 40 euro; infine, da gennaio 2022 di 60 euro.

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Intento ritorsivo del licenziamento: necessaria l'efficacia determinativa esclusiva della volontà di reced

 15/04/2019 - Nel caso di domanda di accertamento della nullità del provvedimento espulsivo, in quanto fondato su un motivo illecito, per accordare la tutela che l'ordinamento riconosce a fronte di tale violazione, occorre che l'intento ritorsivo datoriale abbia avuto efficacia determinativa esclusiva della volontà di recedere dal rapporto di lavoro, anche rispetto ad altri fatti rilevanti ai fini della configurazione di una giusta causa o di un giustificato motivo di recesso (Corte di Cassazione, sentenza 04 aprile 2019, n. 9468). Una Corte di appello

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Atti di riscossione coattiva: la mancata impugnazione non "cambia" la prescrizione

 15/04/2019 - Lo spirare del termine perentorio sancito per opporsi o impugnare un atto di riscossione mediante ruolo, o comunque di riscossione coattiva, produce soltanto l’effetto sostanziale della irretrattabilità del credito, ma non anche la cd. "conversione" del termine di prescrizione breve eventualmente previsto in quello ordinario decennale (Corte di Cassazione, ordinanza 10 aprile 2019, n. 10042) Una Corte d'appello territoriale, in riforma della sentenza del Tribunale di prime cure, aveva annullato le intimazioni di pagamento notificate a un

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

MOBILITA' FERROVIARIA: ACCORDO SUL PREMIO DI RISULTATO

 12/04/2019 - Sottoscritto il giorno 9/4/2019, tra il Gruppo FS ITALIANE, e FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, UGL TAF e SLM FAST Confsal, l’accordo per la determinazione del Premio di Risultato Così come previsto dalla contrattazione collettiva di settore, le parti si sono incontrate per la definizione degli importi da erogare ai lavoratori dipendenti dalle società del Gruppo FS Italiane, a titolo di Premio di Risultato 2018.Con accordo firmato il 9/4/2019, sono stati riconosciuti ai lavoratori occupati nell’anno 2018 nelle Società RFI S.p.A. e

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Uniemens, la compilazione del nuovo elemento "TipoRetrMal" obbligatoria da maggio 2019

 12/04/2019 - Con messaggio n. 1475 del 10 aprile 2019, l’Inps fornisce ulteriori chiarimenti in merito all’obbligo di compilazione, all’interno del flusso Uniemens, del nuovo elemento "TipoRetrMal", da parte delle aziende tenute al versamento della contribuzione di malattia, in relazione ai lavoratori per i quali sia applicabile tale assicurazione. Come noto, di recente l’Inps ha comunicato che, per tutti i datori di lavoro tenuti al versamento della contribuzione di malattia, nel flusso Uniemens, nella sezione "DenunciaIndividuale", vada compilato il

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

CCNL CALL CENTER ASSOCALL-UGL: ADERISCE ANCHE ASSOCONTACT

 12/04/2019 - La parte datoriale ASSOCONTACT disdetta l’accordo 31/7/2017 sulle collaborazioni coordinate e continuative sottoscritto con Cgil, Cisl e Uil, e aderisce a quello stipulato tra Assocall e Ugl l’1/3/2018La parte datoriale ASSOCONTACT, ha ritirato la firma dall’accordo nazionale sulle collaborazioni coordinate e continuative sottoscritto il 31/7/2017, tra ASSOTELECOMUNICAZIONI-ASSTEL - nonché ASSOCONTACT e SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL ed ha sottoscritto per adesione in data 28/3/2019, l'Accordo Collettivo Nazionale per i

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Codici tributo per versare l'imposta di bollo sulle fatture elettroniche

 11/04/2019 - In extremis, prima della scadenza del 20 aprile 2019, termine per il versamento dell’imposta di bollo dovuta in relazione alle fatture elettroniche del 1° trimestre 2019, sono stati istituiti i codici tributo per il versamento, tramite i modelli F24 e F24 Enti pubblici, dell’imposta di bollo sulle fatture emesse dal 1° gennaio 2019 (Agenzia Entrate - risoluzione n. 42/2019).I nuovo codici tributo sono:- "2521" denominato "Imposta di bollo sulle fatture elettroniche – primo trimestre – art. 6 decreto 17 giugno 2014";- "2522" denominato

 Fonte: Teleconsul.it - Primo Piano

Regime forfettario: le indicazioni di accesso

 11/04/2019 - Con la circolare n. 9/E del 10 aprile 2019, l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti sul regime forfetario, con aliquota unica al 15% che scende al 5% per le start up, introdotto dalla legge di bilancio 2019, n. 145/2018, per le persone fisiche titolari di partita Iva.In nuovo regime forfettarioLa legge 23 dicembre 2014, n. 190, all’art. 1, commi da 54 a 89, ha introdotto un regime fiscale agevolato, c.d. regime forfetario, rivolto ai contribuenti persone fisiche esercenti attività d’impresa, arti o professioni in possesso di