Legislazione - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - Ordinanza 07 gennaio 2020, n. 626

Ulteriori interventi urgenti di protezione civile conseguenti agli eventi sismici che hanno colpito il territorio delle Regioni Lazio, Marche, Umbria ed Abruzzo a partire dal giorno 24 agosto 2016

 

Art. 1

Ulteriori disposizioni per garantire la piena operatività delle strutture di protezione civile della Regione Abruzzo

 

1. Al fine di garantire la piena operatività della Sala operativa e del Centro funzionale della Regione Abruzzo e, contestualmente, la prosecuzione delle iniziative necessarie al superamento della situazione di emergenza di cui alla presente ordinanza mediante l'utilizzo delle unità di personale attualmente impiegate, compreso il personale di ruolo della Sala operativa e del Centro funzionale, il termine di cui all'art. 8, comma 1, dell'ordinanza n. 553/2018 è prorogato fino al 31 dicembre 2020. Resta fermo, in ogni caso, il rispetto del limite massimo complessivo dei trentasei mesi, ai sensi dell'art. 19 del decreto legislativo n. 81/2015.

2. La Regione Abruzzo provvede ai sensi del comma 1, nel limite di spesa di euro 450.000,00, con oneri a carico delle risorse stanziate per l'emergenza con provvedimenti.

 

---

Provvedimento pubblicato nella G.U. 11 gennaio 2020, n. 8.